Chiesa di San Girolamo dei Croati, Roma

Chiesa di San Girolamo dei Croati, Roma

Maggio 2018 – Dicembre 2019

Con il supporto della Soprintendenza e della magnifica comunità della Chiesa di San Girolamo dei Croati, abbiamo intrapreso un grande lavoro di restauro degli affreschi della chiesa cinquecentesca durato un anno e sette mesi.

I problemi affrontati durante l’operazione di conservazione sono stati due: ripristinare i dipinti ad affresco e risolvere i problemi strutturali che potevano a lungo andare creare danni alla Chiesa.

Per quanto riguarda le questioni strutturali, abbiamo collaborato con la società Sachen, il cui team ha lavorato all’esterno della Chiesa, consolidando le fessure che dal soffitto e scendevano lungo le pareti principali. Abbiamo anche lavorato con un ingegnere del team che ha installato un sensore di ultima generazione che rileva ogni minimo movimento delle mura comunicandolo in tempo reale ad un computer all’interno della chiesa, così da permettere un monitoraggio costante e un intervento immediato in caso di necessità.

Contemporaneamente al lavoro di consolidamento strutturale, ci siamo occupati dei magnifici affreschi che decorano la chiesa di San Girolamo dei Croati, costruita e in parte decorata tra il 1588 e il 1589, e conclusa nella sua decorazione solo nel corso del XIX secolo. Questi due secoli e mezzo di distanza tra un’intervento pittorico e l’altro ha fatto si che, durante il restauro, abbiamo dovuto occuparci della conservazione di affreschi di due periodi molto diversi, con tecniche e colori diversi. Ciò ha richiesto decisamente una maggiore attenzione da parte delle restauratrici, in quanto era assolutamente fondamentale assicurarsi di trovare una uniformità a coerenza stilistica ed estetica tra le diverse aree ad affresco.

Francesco Salviati, Chiesa di Santa Maria dell’Anima
Menu